111 Km / 5 giorni a piedi

Il Cammino da Sarria

Il Cammino da Sarria è il percorso più breve per ottenere la Compostela, l’attestato ufficiale del Camino de Santiago.

Anche se il solito è di iniziare questo itinerario nella città francese di St Jean Pied de Port, molti pellegrini decidono di fare un percorso molto più breve. Così, partono da Sarria (in Galizia) e percorrono 111 chilometri, coprendo la distanza minima per ottenere la Compostela.


Foto: Fortaleza de Sarria

Vuoi vivere il Cammino?

Organizza il tuo viaggio con un'agenzia specializzata. Lasciaci i tuoi dati e ti invieremo informazione senza impegno.


Trasmetteremo i tuoi dati a Pilgrim Travel S.L., chi gestirà la tua richiesta. Per esercitare i tuoi diritti, consulta la politica sulla privacy. Dati raccolti da Premium Leads S.L.

Il Cammino da Sarria

111 Km / 5 giorni a piedi / 2 giorni in bici

 

Se vuoi vivere il Cammino una volta nella vita e non hai molto tempo libero, il Camino de Santiago da Sarria è il piano che stai cercando. Molti pellegrini che vogliono fare il Cammino per la prima volta o che hanno un budget limitato decidono di percorrere solo queste miglia finali

Se vuoi ottenere la tua Compostela, Sarria è il punto più vicino che ti permette di ottenere questo certificato. La Compostela viene consegnata a Santiago de Compostela per coloro che hanno percorso almeno una distanza di 100 chilometri. Per ottenere la Compostela, dovrai portare con te le credenziali del pellegrino. Questa credenziale sarà sigillata in ogni tappa, in stabilimenti diversi come alberghi o chiese, per certificare che il Cammino è stato completato. Devi sapere che la Compostela può essere rilasciata solo ai pellegrini arrivati a piedi o a cavallo. La distanza minima per i ciclisti è di 200 km.

camino francés

Cammino di Santiago da Sarria: cosa dovresti sapere

Ci sono circa 100 chilometri che separano Sarria da Santiago de Compostela. Quest'ultima parte è condivisa con diversi modi: il Cammino del Nord e il Cammino Francese.

Ognuna delle diverse tappe di questa parte del Cammino ha una distanza di poco più di 20 chilometri che deve essere percorsa quotidianamente, quindi il percorso può essere completato in circa 5 o 6 giorni.

Alcuni pellegrini vogliono fare in fretta la loro esperienza e farlo in 4 giorni. Anche se ciò è possibile, è consigliabile farlo almeno in 5 giorni per godere l'esperienza con rilasso.

Sarria (Lugo)

Foto: V. Maza

Portomarín (Lugo)

Foto: El fosilmaníaco

Palas de Rei (Lugo)

Foto: J. A. Gil

Arzúa (Lugo)

Foto: P. Lameiro

Tappe del Cammino di Santiago da Sarria

111 chilometri separano Sarria da Santiago. Ci sono diverse tappe dove potrai vedere tutto il fascino della Galizia e la magia del Cammino di Santiago. Questo è l'ultimo tratto e il posto in cui le diverse strade si incontrano. I pellegrini si riuniscono per vedere il loro obiettivo avvicinarsi dopo diversi giorni, ma è anche il punto di partenza per molti altri pellegrini. Si consiglia di completare questo percorso in 5 giorni. Anche se è possibile farlo in meno tempo, questo è il modo migliore per godersi il Cammino di Santiago con calma.

Tappa 1
Sarria – Portomarín (22,75 km)

Questo è un percorso molto rilassato, con l'unica difficoltà eccezionale di una superficie ondulata durante i primi 13 km. La Chiesa di Santiago è un buon posto dove fermarsi, decorata con le tipiche conchiglie di Santiago. Quando arrivi a Portomarín, troverai punti di interesse come l'Escalinata o la Cappella dei Neves.

Tappa 2
Portomarín – Palas de Rei (24 km)

Il secondo giorno troverai una collina fino alla Sierra de Ligonde (attorno al chilometro 12), e poi una discesa graduale. Quando si arriva a Palas de Rei, si consiglia vivamente di visitare il Castello di Pambre, a pochi minuti di distanza dal percorso e uno dei posti più emblematici di questa tappa.

Tappa 3
Palas de Rei – Arzúa (29 km)

Questo è probabilmente la tappa più impegnativa di questo Cammino, ma anche il più gratificante. È il percorso più lungo e presenta una superficie dura, con saliscendi, che rende difficile mantenere un ritmo regolare. In realtà, ogni anno a Melide si svolge una mezza maratona (chiamata "Os 21 do Camiño", dove i corridori si mescolano ai pellegrini). Potrai assaggiare la gastronomia di Melide e Arzúa: prova il polpo di Melide e il formaggio ad Arzúa.

Tappa 4
Arzúa – Pedrouzo (19,1 km)

Questa è una tappa bellissima con aree che passano nel mezzo di bellissime foreste. Oltre ad ammirare, la natura e le strade rurali, troverete posti come la Fontana di Santa Irene, conosciuta dai pellegrini come la "Fontana dell'eterna giovinezza" o gli splendidi dintorni della cascata del fiume Noa.

Tappa 5
O Pedrouzo – Santiago de Compostela (20 km)

Preparati per la meravigliosa sensazione di contemplare la Cattedrale di Santiago. Dal chilometro 15 è possibile iniziare a vedere le torri del Duomo per la prima volta. Attraverserai parte della città dopo aver raggiunto il Monte do Gozo, il quartiere di Fontiñas e la strada di San Pedro. Noterai come una scintilla di gioia comincia a farsi sentire nello stomaco con ogni passo che fai. Mentre cammini, non puoi fare a meno di sorridere mentre provi lo splendore di raggiungere il traguardo in Plaza del Obradoiro e guardare la Cattedrale.

Continua il Camino da Sarria a Finisterre

Secondo la tua forza e i tuoi giorni disponibili, puoi completare il tuo percorso estendendolo a Finisterre. Questa è la chiusura perfetta per un'esperienza meravigliosa, in un posto così magico che era considerato la fine del mondo.


Come prepararti per il Cammino da Sarria

Prepararsi a questa esperienza dipende da fattori personali, ma niente dovrebbe impedirti di vivere questa avventura. Ogni persona è diversa e ha i propri bisogni. Andare a fare una passeggiata durante le settimane precedenti al Camino è raccomandabile per mettersi in forma. La zona del Cammino che corre da Sarria è una delle più affollate, e troverai pellegrini di ogni genere che vivono questo viaggio. Se sei abituato a fare esercizio fisico (andare in palestra o a camminare regolarmente), non avrai problemi per finire il Camino. I problemi più comuni riscontrati dai pellegrini sono la rigidità delle gambe, il mal di schiena (se porti lo zaino con te) o il disagio ai piedi, a causa delle caratteristiche del terreno.

Calzado

Una regola generale qui è quella di abituarsi alle calzature che indosserai durante il Camino. Se decidi di acquistare nuovi stivali o scarpe da ginnastica e usarli per la prima volta nel Camino, sicuramente soffrirai di disagio. Ciò potrebbe influire notevolmente sulla tua esperienza. È assolutamente consigliabile fare brevi passeggiate prima di iniziare il Camino, usando le scarpe che indosserai.

Preparazione

Quando fai il Cammino a piedi, devi sapere come gestire i tuoi sforzi e seguire il tuo ritmo. Non sottovalutare questo percorso perché sia più breve di altri. Anche se è un percorso più confortevole, questo non significa che non richiede alcuno sforzo. Se non sei abituato a fare esercizio ogni giorno, è consigliabile riscaldarsi e stirare prima e dopo ogni tappa. Dovresti prestare particolare attenzione ai muscoli del polpaccio, così come i quadricipiti e i muscoli posteriori della coscia.

Cosa portare nello zaino per il Cammino di Sarria

Questo breve percorso ha un vantaggio che viene spesso dimenticato: una durata più breve implica meno peso da portare sulla schiena. Anche il clima ha una grande influenza su questo fatto, dal momento che le esigenze di un clima invernale non sono le stesse di quelle estive.

Secondo le tue preferenze e del modo in cui organizzi il viaggio, è consigliabile prendere dei tappi per le orecchie (specialmente se dormi in ostelli con altri pellegrini). Un bastone da trekking è utile nel caso se non sei abituato a camminare su terreni inclinati.

Abbigliamento

Per quanto riguarda l’abbigliamento, si consiglia di indossare abbigliamento di poliestere, poiché sono più comodi, più leggeri e più facili da asciugare e sono più traspiranti. Evita vestiti troppo stretti per evitare irritazioni, piaghe o vesciche in aree sensibili del nostro corpo. Dovresti considerare il numero di giorni che dedicherai al Cammino per sapere di quanti cambiamenti avrai bisogno. Se scegli il Cammino da Sarria, avrai solo 5 tappe da percorrere, quindi non dovrai sovraccaricare il tuo zaino.

Indispensabili

Altri elementi interessanti da portare nello zaino sono: carta igienica, fazzoletti, crema solare, una borraccia, sandali, un coltello,vaselina per evitare vesciche e un piccolo kit di pronto socorso con la base (cerotti, medicazioni, aghi ipodermici, mercurio, dolore assassini, antinfiammatori). Qualcosa di utile da portare durante il Camino è l'alcol rosmarino - allevia il dolore dei piedi gonfi e delle vesciche.


Dove posso prendere la credenziale del pellegrino sul Cammino da Sarria?

La Compostela è solo un complemento ai tanti motivi per cui dovresti fare il Camino de Santiago. Eppure, è anche un ricordo memorabile da questa esperienza. È possibile ottenere la Compostela se si cammina un minimo di 100 km partendo da Sarria. Per prendere la Compostela una volta arrivato a Santiago, dovrai portare con te le credenziali del pellegrino lungo tutto il Cammino. Deve essere sigillata in ogni tappa, in diversi punti: monumenti, ostelli, stabilimenti, ecc.

  • Chiesa di Santa María (Rúa Maior) dalle 11 am fino la 1 pm e dalle 6 pm fino le 9 pm.
  • Chiesa di Nuestra Señora del Rosario (Gran Vía Alfonso IX) dalle 10.30 am fino le 1.30 pm e dalle 5 pm fino le 8 pm
  • Monastero della Magdalena (Rúa da Mercede) dalle 10 am fino la 1 pm e dalle 4.30 pm fino le 7 pm
  • Ufficio della Protezione Civile (Rúa Maior, 20)
  • Peregrinoteca (Rúa de Benigno Quiroga, 16 – Bajo)

Alloggi pet friendly sul Cammino da Sarria

Se vuoi fare il Cammino di Santiago con il tuo animale, il Cammino di Sarria è senza dubbio una delle migliori scelte. Dal momento che è un'esperienza che non dura più di una settimana, sarà molto più facile per te e il tuo animale domestico fare un viaggio così. Sarà un'esperienza arricchente che ti unirà ancora di più al tuo caro amico.

Questo percorso ha anche hotel, ostelli e pensioni che accettano cani, il che renderà le cose molto più facili quando finisci ogni tappa senza battute d'arresto. Il prezzo per notte varia tra 25 e 40 euro. Ecco una breve lista con alcuni degli alloggi che accettano animali lungo il Cammino di Santiago da Sarria:

  • Sarria

    Ostello per Pellegrini Paloma y Leña (Prado Novo, 4)
    Ostello San Lázaro (Rúa San Lázaro, 7)
    Ostello Privato Los Blasones (Rúa Maior, 31).
  • Portomarín

    Ostello El Caminante (Rúa Sánchez Carro, 2)
  • Palas de Rei

    Pensione Maite (Avda. Compostela, 90)
  • Arzúa

    Ostello per Pellegrini Vía Láctea (Rúa Xosé Neira Vilas, 26)
  • O Pedrouzo

    Pensione Codesal (Rúa Codesal, 17)

Ti serve un aiuto per organizzare il Cammino?

Se vuoi vivere l'esperienza del Camino de Santiago, ti aiuteremo a pianificare il tuo viaggio. Inviaci la tua richiesta senza impegno e ti contatteremo al più presto.

Trasmetteremo i tuoi dati a Pilgrim Travel S.L., chi gestirà la tua richiesta. Per esercitare i tuoi diritti, consulta la politica sulla privacy. Dati raccolti da Premium Leads S.L.

Scopri gli altri cammini

Il Cammino Francese è quello più popolare, ma ci sono tanti altri da percorrere.

» Cammino Francese 764 km / 33 giorni
» Cammino Portoghese 620 km / 25 giorni
» Cammino del Nord 824 km / 32 giorni
» Cammino Primitivo 313 km / 11 giorni
» Cammino Inglese 119 km / 6 giorni
» Vía de la Plata 960 km / 27 giorni
Utilizziamo i nostri cookie propri e di terze parti per migliorare i nostri servizi. Se continui a navigare, consideriamo che accetti il suo utilizzo. Puoi avere maggiori informazioni qui.